Argomento CAMORRA

Incontro con la stampa al termine del Consiglio dei Ministri

Immagine della scheda
Il Governo ha approvato il decreto sulle emergenze ambientali ed industriali, contenente norme per la cosiddetta "Terra dei fuochi", ha completato la stesura del nuovo ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente), ha affrontato infine l'esame di una serie di direttive comunitarie
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da

I veleni industriali e politici della Campania: intervista alla giornalista freelance Monica Capo

I veleni industriali e politici della Campania: intervista alla giornalista freelance Monica Capo L'area della Resit di Giugliano - dice Monica Capo - "è un inferno in terra". A Napoli e provincia si continua a morire e ad ammalarsi a causa della contaminazione di tutte le matrici ambientali prodotta dall'illecito smaltimento di milioni di tonnellate di rifiuti tossico-nocivi-cancerogeni. Cittadini e associazioni si oppongono alla logica dell'emergenza e della militarizzazione del territorio, invocando il rispetto delle leggi esistenti. Monico Capo, giornalista freelance, parla delle proposte avanzate dal movimento "#Fiumeinpiena". "Le bonifiche - afferma la giornalista partenopea - così come stanno partendo, saranno in continuità con l'economia dei rifiuti tossici. Stessi protagonisti, stesse ruspe, stessi camion"
INTERVISTA

Furore. Storie e letture della crisi economica

Furore. Storie e letture della crisi economica La crisi dell'Indesit, uno dei principali produttori di elettrodomestici in Europa, che ha annunciato l'apertura della procedura di mobilità per circa 1.400 lavoratori. Ne parliamo con Alessandro Pagano, coordinatoore nazionale Fiom-Cgil del Gruppo Indesit. Lo scandalo della cosidetta Terra dei Fuochi che sta avendo ripercussioni su tutto il comparto agroalimentare in Campania. Della ricadute sulla mozzarella di bufala ne parliamo con Antonio Lucisano direttore consorzio mozzarella Dop
RUBRICA

Commissione Giustizia della Camera

Commissione Giustizia della Camera Indagine conoscitiva in merito all'esame delle proposte di legge C. 957 Micillo e C. 342 Realacci, recanti disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente e l'azione di risarcimento del danno ambientale, nonché delega al Governo per il coordinamento delle disposizioni riguardanti gli illeciti in materia ambientale. Audizione di rappresentanti di Confindustria e del generale di brigata Vincenzo Paticchio, comandante del Comando carabinieri per la tutela dell'ambiente.
COMMISSIONE
504 pagine
Syndicate content