Argomento SINDACI

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi Esame di disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni del presidente della Giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio regionale delle regioni Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto e di disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, fissate nel mese di maggio 2015.
COMMISSIONE

Stralcio intervento di Maurizio Bolognetti nel corso della seduta straordinaria del Consiglio comunale di Montemurro, dedicata alla vicenda del pozzo Costa Molina 2

Stralcio intervento di Maurizio Bolognetti nel corso della seduta straordinaria del Consiglio comunale di Montemurro, dedicata alla vicenda del pozzo Costa Molina 2 Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali lucani, ha preso la parola nel corso della seduta straordinaria e "aperta" del Consiglio comunale di Montemurro, dedicata alla questione del Pozzo Costa Molina 2, dove Eni reinietta dal giugno del 2006 le acque di produzione petrolifera. Il sindaco di Montemurro, Senatro Di Leo, dopo reiterate interruzioni ha ritenuto di dover togliere la parola all’esponente radicale, invocando anche l’intervento delle forze dell’ordine presenti in sala. Bolognetti, nel corso del suo intervento, ha nuovamente sottolineato che nel procedimento che ha portato all’autorizzazione della reiniezione delle acque di strato nel Pozzo Costa Molina 2 è stata violata una delibera del Comitato dei Ministri a tutela delle acque dall’inquinamento, emanata il 4 febbraio 1977. Nella delibera in oggetto si afferma, infatti, che lo "smaltimento di effluenti industriali nel sottosuolo" può essere autorizzato solo a condizione che il corpo recettore sia ubicato in una "zona tettonicamente e simicamente favorevole". L’area di Montemurro, dove è ubicato il Pozzo Costa Molina 2, è un’area ad altissimo rischio sismico. Il segretario di Radicali Lucani, in una nota tesa a stigmatizzare il comportamento del primo cittadino di Montemurro, ha, tra l’altro, affermato: "il signor sindaco ha inteso togliermi la parola proprio mentre mi accingevo a ricordare l'inquinamento dell'area Pozzo Costa Molina 2 denunciato da Eni nel 2001"
STRALCIO

Conversazione settimanale di Valter Vecellio con Marco Pannella

Radio 12 aprile 2015 - 2h 1' 21"
Immagine della scheda
RUBRICA
Argomenti: , , , , , (di più)

Direzione di Radicali Italiani

Roma 9 aprile 2015 - 4h 23' 52"
Direzione di Radicali Italiani All'ordine del giorno l'analisi della situazione politica, le iniziative in corso, le prossime elezioni regionali, la situazione economico-finanziaria e il sostegno di Radicali Italiani alla convocazione di Bruxelles 2 per sancire in sede ONU il diritto umano alla conoscenza
ASSEMBLEA - Evento organizzato da

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi

Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi Esame di disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni del presidente della Giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio regionale delle regioni Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto e di disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, fissate nel mese di maggio 2015.
COMMISSIONE
212 pagine
Syndicate content