Radio Radicale a rischio chiusura

23 ottobre 2009

La stampa

Un emendamento salva Radio Radicale alla Finanziaria sottoscritto da 202 senatori di tutti gli schieramenti per garantire il rinnovo della convenzione con il ministero dello Sviluppo Economico che darebbe all’emittente 10 milioni di euro lordi in tre anni. L’iniziativa, hanno spiegato ieri Emma Bonino, Marco Pannella, il direttore della radio Massimo Bordin, ha carattere preventivo. «Facciamo un appello al governo - dice Bonino - per non oscurare il servizio pubblico che Radio Radicale fa da trent’anni»

Argomenti:
Fonti: