18 MAG 1998
intervista

Giancarlo Caselli lamenta un calo di attenzione da parte del mondo politico verso la lotta alla criminalità organizzata; La questione del controllo del territorio in Campania e il ruolo della camorra; Le elezioni dei componenti del Csm; Favorevole ad un provvedimento per la salvezza di Radio Radicale

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Giancarlo Caselli lamenta un calo di attenzione da parte del mondo politico verso la lotta alla criminalità organizzata; La questione del controllo del territorio in Campania e il ruolo della camorra; Le elezioni dei componenti del Csm; Favorevole ad un provvedimento per la salvezza di Radio Radicale.

"Giancarlo Caselli lamenta un calo di attenzione da parte del mondo politico verso la lotta alla criminalità organizzata; La questione del controllo del territorio in Campania e il ruolo della camorra; Le elezioni dei componenti del Csm; Favorevole ad un provvedimento per la salvezza di Radio
Radicale" realizzata da Roberto Iezzi con Ottaviano Del Turco (SDI).

L'intervista è stata registrata lunedì 18 maggio 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bassolino, Camorra, Caselli, Criminalita', Csm, Elezioni, Giustizia, Informazione, Mafia, Magistratura, Napoli, Palermo, Pannella, Penale, Radio, Radio Radicale, Sdi, Servizi Pubblici.

leggi tutto

riduci