24 APR 1998
intervista

Tiziana Parenti ha lasciato il gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati per i profondi dissensi politici con la linea politica del partito e con il suo leader Silvio Berlusconi; La candidatura di Pannella a Milano nel collegio 6 per l'elezione suppletiva di un deputato; Un giudizio sui referendum depositati dalla Lista Pannella; Secondo Parenti la Lega Nord è alternativa a Forza Italia

INTERVISTA | di Carlo Valdisalici - GROSSETO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Tiziana Parenti ha lasciato il gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati per i profondi dissensi politici con la linea politica del partito e con il suo leader Silvio Berlusconi; La candidatura di Pannella a Milano nel collegio 6 per l'elezione suppletiva di un deputato; Un giudizio sui referendum depositati dalla Lista Pannella; Secondo Parenti la Lega Nord è alternativa a Forza Italia.

"Tiziana Parenti ha lasciato il gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati per i profondi dissensi politici con la linea politica del partito e con il suo leader Silvio Berlusconi; La candidatura
di Pannella a Milano nel collegio 6 per l'elezione suppletiva di un deputato; Un giudizio sui referendum depositati dalla Lista Pannella; Secondo Parenti la Lega Nord è alternativa a Forza Italia" realizzata da Carlo Valdisalici con Tiziana Parenti (GM).

L'intervista è stata registrata venerdì 24 aprile 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Bossi, Caccavale, Camera, Centro, Democrazia, Destra, Federalismo, Forza Italia, Lega Nord, Liberalismo, Milano, Pannella, Partiti, Polo, Referendum, Taradash, Uninominale.

leggi tutto

riduci