18 GIU 1998
intervista

I meriti della Costituzione italiana; Il problema della riforma della seconda parte della Costituzione; Il passaggio da un sistema politico fondato sulla proporzionale a un sistema che dovrebbe essere fondato sull'alternanza e sul maggioritario; Il possibile ricorso all'articolo 138 della Costituzione, ovvero al procedimento ordinario di revisione della Costituzione intervista rilasciata a margine del Convegno "Il patto costituzionale alla prova. Dal 1948 al 1960"

INTERVISTA | di Carlo Valdisalici - FIRENZE - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

I meriti della Costituzione italiana; Il problema della riforma della seconda parte della Costituzione; Il passaggio da un sistema politico fondato sulla proporzionale a un sistema che dovrebbe essere fondato sull'alternanza e sul maggioritario; Il possibile ricorso all'articolo 138 della Costituzione, ovvero al procedimento ordinario di revisione della Costituzione intervista rilasciata a margine del Convegno "Il patto costituzionale alla prova.

Dal 1948 al 1960".

"I meriti della Costituzione italiana; Il problema della riforma della seconda parte della Costituzione; Il passaggio da un sistema
politico fondato sulla proporzionale a un sistema che dovrebbe essere fondato sull'alternanza e sul maggioritario; Il possibile ricorso all'articolo 138 della Costituzione, ovvero al procedimento ordinario di revisione della Costituzione intervista rilasciata a margine del Convegno "Il patto costituzionale alla prova. Dal 1948 al 1960"" realizzata da Carlo Valdisalici con Stefano Merlini (professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 18 giugno 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bicamerale, Costituzione, Governo, Istituzioni, Legge Elettorale, Parlamento, Proporzionale, Referendum, Riforme, Storia, Uninominale.

leggi tutto

riduci