21 LUG 1998
intervista

Una direttiva Ue impone l'adozione di stordimenti diversi dagli attuali per gli animali destinati alle macellerie; La questione delle macellazioni in base a riti islamici o ebrei; La pratica dell'infibulazione è in discussione in parlamento

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Una direttiva Ue impone l'adozione di stordimenti diversi dagli attuali per gli animali destinati alle macellerie; La questione delle macellazioni in base a riti islamici o ebrei; La pratica dell'infibulazione è in discussione in parlamento.

"Una direttiva Ue impone l'adozione di stordimenti diversi dagli attuali per gli animali destinati alle macellerie; La questione delle macellazioni in base a riti islamici o ebrei; La pratica dell'infibulazione è in discussione in parlamento" realizzata da Roberto Iezzi con Anna Maria Procacci (VERDI).

L'intervista è stata registrata martedì 21 luglio
1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Animali, Diritti Civili, Donna, Ebrei, Islam, Lega Nord, Minori, Parlamento, Polemiche, Religione, Unione Europea, Violenza.

leggi tutto

riduci