15 LUG 1998
intervista

Il caso Rushdie, intellettuale costretto a vivere in esilio; Il viaggio di Prodi in Iran, il viaggio di Clinton in Cina e i lavori della Conferenza diplomatica per l'istituzione del Tribunale internazionale permanente; interviste rilasciate a margine del IV Meeting europeo antirazzista organizzato dall'ARCI

INTERVISTA | di Carlo Valdisalici - CECINA - 00:00 Durata: 24 min
A cura di Luca Bruno
Player
Il caso Rushdie, intellettuale costretto a vivere in esilio; Il viaggio di Prodi in Iran, il viaggio di Clinton in Cina e i lavori della Conferenza diplomatica per l'istituzione del Tribunale internazionale permanente; interviste rilasciate a margine del IV Meeting europeo antirazzista organizzato dall'ARCI.

"Il caso Rushdie, intellettuale costretto a vivere in esilio; Il viaggio di Prodi in Iran, il viaggio di Clinton in Cina e i lavori della Conferenza diplomatica per l'istituzione del Tribunale internazionale permanente; interviste rilasciate a margine del IV Meeting europeo antirazzista
organizzato dall'ARCI" realizzata da Carlo Valdisalici con Tom Benetollo (ARCI), Carmel Bedford.

L'intervista è stata registrata mercoledì 15 luglio 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Arci, Cina, Clinton, Diritti Umani, Economia, Esteri, Giustizia, Integralismo, Iran, Islam, Penale, Politica, Prodi, Razzismo, Rushdie, Tribunale Internazionale, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci