18 AGO 1998
intervista

Si riaprirà il dialogo tra Polo e Ulivo sulle riforme istituzionali? Il possibile dialogo tra Lega Nord e Udr; I possibili cambiamenti derivanti dall'approvazione del referendum "Segni-Di Pietro"; La depenalizzazione dei reati minori e di quelli legati al finanziamento pubblico dei partiti

INTERVISTA | di Patrizio Ciotti - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Si riaprirà il dialogo tra Polo e Ulivo sulle riforme istituzionali? Il possibile dialogo tra Lega Nord e Udr; I possibili cambiamenti derivanti dall'approvazione del referendum "Segni-Di Pietro"; La depenalizzazione dei reati minori e di quelli legati al finanziamento pubblico dei partiti.

"Si riaprirà il dialogo tra Polo e Ulivo sulle riforme istituzionali? Il possibile dialogo tra Lega Nord e Udr; I possibili cambiamenti derivanti dall'approvazione del referendum "Segni-Di Pietro"; La depenalizzazione dei reati minori e di quelli legati al finanziamento pubblico dei partiti" realizzata
da Patrizio Ciotti con Francesco D'Onofrio (CCD).

L'intervista è stata registrata martedì 18 agosto 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bicamerale, Bossi, Camera, Cossiga, Depenalizzazione, Di Pietro, Finanziamento Pubblico, Giustizia, Istituzioni, L'ulivo, Lega Nord, Legge Elettorale, Parlamento, Partiti, Penale, Polemiche, Polo, Procedura, Proporzionale, Referendum, Riforme, Segni, Udr, Uninominale.

leggi tutto

riduci