18 AGO 1998
intervista

Presentazione del libro "Le cinque dita di una mano. Una famiglia ebraica da Firenze a Gerusalemme" curato dalla famiglia Nirenstein nell'ambito del Festival de "La Versiliana"; La costituzione del Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia; La campagna internazionale del Partito Radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia

INTERVISTA | di Carlo Valdisalici - MARINA DI PIETRASANTA - 00:00 Durata: 2 sec
A cura di Delfina Steri
Player
Presentazione del libro "Le cinque dita di una mano.

Una famiglia ebraica da Firenze a Gerusalemme" curato dalla famiglia Nirenstein nell'ambito del Festival de "La Versiliana"; La costituzione del Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia; La campagna internazionale del Partito Radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia.

"Presentazione del libro "Le cinque dita di una mano. Una famiglia ebraica da Firenze a Gerusalemme" curato dalla famiglia Nirenstein nell'ambito del
Festival de "La Versiliana"; La costituzione del Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia; La campagna internazionale del Partito Radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Penale Internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia" realizzata da Carlo Valdisalici con Fiamma Nirenstein (giornalista), Simona Katz (giornalista).

L'intervista è stata registrata martedì 18 agosto 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Criminalita', Diritti Umani, Ebraismo, Ebrei, Fascismo, Giustizia, Guerra, Italia, Libro, Milosevic, Olocausto, Onu, Partito Radicale, Penale, Serbia, Sinistra, Tribunale Internazionale, Violenza.

leggi tutto

riduci