02 SET 1998
intervista

La campagna "Leva la leva", petizione promossa dall'associazione "Né giusta né utile" e dal Partito Radicale transnazionale per l'abolizione dell'obbligatorietà del servizio militare o civile e per la creazione di una forza di difesa europea costituita da volontari

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 12 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
La campagna "Leva la leva", petizione promossa dall'associazione "Né giusta né utile" e dal Partito Radicale transnazionale per l'abolizione dell'obbligatorietà del servizio militare o civile e per la creazione di una forza di difesa europea costituita da volontari.

"La campagna "Leva la leva", petizione promossa dall'associazione "Né giusta né utile" e dal Partito Radicale transnazionale per l'abolizione dell'obbligatorietà del servizio militare o civile e per la creazione di una forza di difesa europea costituita da volontari" realizzata da Alessio Falconio con Massimo Brutti
(SOTTOSEGRETARIO).

L'intervista è stata registrata mercoledì 2 settembre 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Abolizionismo, Arci, Assistenza, Associazioni, Caritas, Difesa, Enti, Fondazioni, Forze Armate, Lavoro, Legge, Ministeri, Obiezione Di Coscienza, Pace, Parlamento, Parlamento Europeo, Partiti, Partito Radicale, Petizione, Servizi Sociali, Servizio Civile, Servizio Militare, Unione Europea, Volontariato.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci