08 SET 1998
intervista

Alleanza nazionale ha scelto di organizzare le primarie per la scelta dei propri candicati alle prossime elezioni provinciali di Roma; Un commento alle recenti proposte dell'Ulivo sulla riforma della giustizia; Le polemiche seguite alla liberazione di Alessandra Sgarella per il ruolo "trattativista" probabilmente assunto da funzionari dello Stato; Le indagini che hanno portato al processo per l'omicidio di Marta Russo

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 15 min
A cura di Andrea Maori
Player
Alleanza nazionale ha scelto di organizzare le primarie per la scelta dei propri candicati alle prossime elezioni provinciali di Roma; Un commento alle recenti proposte dell'Ulivo sulla riforma della giustizia; Le polemiche seguite alla liberazione di Alessandra Sgarella per il ruolo "trattativista" probabilmente assunto da funzionari dello Stato; Le indagini che hanno portato al processo per l'omicidio di Marta Russo.

"Alleanza nazionale ha scelto di organizzare le primarie per la scelta dei propri candicati alle prossime elezioni provinciali di Roma; Un commento alle recenti proposte
dell'Ulivo sulla riforma della giustizia; Le polemiche seguite alla liberazione di Alessandra Sgarella per il ruolo "trattativista" probabilmente assunto da funzionari dello Stato; Le indagini che hanno portato al processo per l'omicidio di Marta Russo" realizzata da Roberto Iezzi con Adolfo Urso (AN), Marco Taradash (FI), Ernesto Stajano (RI).

L'intervista è stata registrata martedì 8 settembre 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alleanza Nazionale, Amministrative, Carcere, Difesa, Elezioni, Ferraro, Giustizia, Interni, L'ulivo, Lista Pannella, Lombardini, Magistratura, Milano, Ministeri, Mussi, Napolitano, Ndrangheta, Penale, Pentiti, Polemiche, Polizia, Polo, Primarie, Procedura, Provincia, Rapimenti, Riforme, Roma, Russo, Sardegna, Scattone, Servizi Segreti, Sgarella, Udr, Universita'.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci