17 SET 1998
intervista

I lavori del CSM si occupano del caso Lombardini decidendo per l'archiviazione non riscontrando nesso causale tra le modalità dello svolgimento degli atti processuali e l'evento tragico del suicidio del Giudice Lombardini. I lavori del CSM si occupano altresì dell'interrogatorio della Gabriella Alletto diffuso in video che ha suscitato allarme sociale

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Antonio Borrelli
Player
I lavori del CSM si occupano del caso Lombardini decidendo per l'archiviazione non riscontrando nesso causale tra le modalità dello svolgimento degli atti processuali e l'evento tragico del suicidio del Giudice Lombardini.

I lavori del CSM si occupano altresì dell'interrogatorio della Gabriella Alletto diffuso in video che ha suscitato allarme sociale.

"I lavori del CSM si occupano del caso Lombardini decidendo per l'archiviazione non riscontrando nesso causale tra le modalità dello svolgimento degli atti processuali e l'evento tragico del suicidio del Giudice Lombardini. I lavori del CSM
si occupano altresì dell'interrogatorio della Gabriella Alletto diffuso in video che ha suscitato allarme sociale" realizzata da Lorena D'Urso con Michele Vietti (CCD), Graziella Tossi Brutti (DS), Nello Rossi (magistrato).

L'intervista è stata registrata giovedì 17 settembre 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alletto, Csm, Disciplinare, Giustizia, Informazione, Lombardini, Magistratura, Penale, Prodi, Riforme, Russo, Scalfaro, Suicidio, Video.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci