08 OTT 1998
intervista

I sondaggi del Cirm indicano che, in caso di scissione all'interno di Rifondazione Comunista, il partito di Cossutta è indicato in vantaggio; Gli italiani e i partiti secondo i sondaggi d'opinione; Le intenzioni di voto sul Polo, sull'Ulivo e sugli altri partiti

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 15 min
A cura di Andrea Maori
Player
I sondaggi del Cirm indicano che, in caso di scissione all'interno di Rifondazione Comunista, il partito di Cossutta è indicato in vantaggio; Gli italiani e i partiti secondo i sondaggi d'opinione; Le intenzioni di voto sul Polo, sull'Ulivo e sugli altri partiti.

"I sondaggi del Cirm indicano che, in caso di scissione all'interno di Rifondazione Comunista, il partito di Cossutta è indicato in vantaggio; Gli italiani e i partiti secondo i sondaggi d'opinione; Le intenzioni di voto sul Polo, sull'Ulivo e sugli altri partiti" realizzata da Claudio Landi con Nicola Piepoli (CIRM), Luigi Crespi
(DATAMEDIA).

L'intervista è stata registrata giovedì 8 ottobre 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bertinotti, Centro, Cossutta, Crisi, Di Pietro, Elezioni, Governo, L'ulivo, Parlamento, Partiti, Polemiche, Prc, Prodi, Sinistra, Sondaggi, Udr, Verdi.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci