24 NOV 1998
intervista

Il caso Telecom-Murdoch: il presidente del Consiglio D'Alema ha ribadito che il nostro paese non è protezionista e che le aziende sono libere di fare le scelte che preferiscono; Le caratteristiche della nuova legge finanziaria; La privatizzazione della Banca Nazionale del Lavoro

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 9 min
A cura di Luca Bruno
Player
Il caso Telecom-Murdoch: il presidente del Consiglio D'Alema ha ribadito che il nostro paese non è protezionista e che le aziende sono libere di fare le scelte che preferiscono; Le caratteristiche della nuova legge finanziaria; La privatizzazione della Banca Nazionale del Lavoro.

"Il caso Telecom-Murdoch: il presidente del Consiglio D'Alema ha ribadito che il nostro paese non è protezionista e che le aziende sono libere di fare le scelte che preferiscono; Le caratteristiche della nuova legge finanziaria; La privatizzazione della Banca Nazionale del Lavoro" realizzata da Roberto Iezzi con
Giuseppe Giulietti (DS), Natale D'Amico (SOTTOSEGRETARIO).

L'intervista è stata registrata martedì 24 novembre 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bnl, Concorrenza, D'alema, Digitale, Economia, Finanziaria, Governo, Liberalizzazione, Mass Media, Murdoch, Pensioni, Previdenza, Privatizzazioni, Rai, Servizi Pubblici, Telecom, Telecomunicazioni, Televisione, Van Miert.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci