17 DIC 1998
intervista

L'attacco sferrato dagli Usa e dalla Gran Bretagna contro l'Iraq dopo le ennesime violazioni degli accordi internazionali relativi al controllo dell'arsenale iracheno: la posizione assunta dal Governo D'Alema

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Luca Bruno
Player
L'attacco sferrato dagli Usa e dalla Gran Bretagna contro l'Iraq dopo le ennesime violazioni degli accordi internazionali relativi al controllo dell'arsenale iracheno: la posizione assunta dal Governo D'Alema.

"L'attacco sferrato dagli Usa e dalla Gran Bretagna contro l'Iraq dopo le ennesime violazioni degli accordi internazionali relativi al controllo dell'arsenale iracheno: la posizione assunta dal Governo D'Alema" realizzata da Roberto Iezzi con Teodoro Buontempo (AN), Elio Veltri (IDV), Pierluigi Petrini (RI), Marco Rizzo (PDCI), Ignazio La Russa (AN), Marco Pezzoni (DS), Valentina Aprea
(FI), Carlo Amedeo Giovanardi (CCD), Mauro Paissan (VERDI), Gianpaolo Dozzo (LEGA NORD), Gabriele Cimadoro (UDR).

L'intervista è stata registrata giovedì 17 dicembre 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Clinton, Crisi, D'alema, Diritto Internazionale, Esteri, Golfo Persico, Governo, Gran Bretagna, Guerra, Iraq, Medio Oriente, Onu, Politica, Saddam Hussein, Unione Europea, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci