20 GEN 1999
intervista

La Corte costituzionale ha ammesso la consultazione referendaria per abolire la quota proporzionale dei seggi alla Camera: le proposte avanzate da Urbani e Tremonti in tema di riforma della legge elettorale; Cossiga, l'Udr e i problemi del governo D'Alema; Domani verrà votato al Senato un emendamento presentato dalla maggioranza sulla legge antiribaltone

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 15 min
A cura di Luca Bruno
Player
La Corte costituzionale ha ammesso la consultazione referendaria per abolire la quota proporzionale dei seggi alla Camera: le proposte avanzate da Urbani e Tremonti in tema di riforma della legge elettorale; Cossiga, l'Udr e i problemi del governo D'Alema; Domani verrà votato al Senato un emendamento presentato dalla maggioranza sulla legge antiribaltone.

"La Corte costituzionale ha ammesso la consultazione referendaria per abolire la quota proporzionale dei seggi alla Camera: le proposte avanzate da Urbani e Tremonti in tema di riforma della legge elettorale; Cossiga, l'Udr e i problemi del
governo D'Alema; Domani verrà votato al Senato un emendamento presentato dalla maggioranza sulla legge antiribaltone" realizzata da Roberto Iezzi con Adolfo Urso (AN), Marco Rizzo (PDCI), Fabio Mussi (DS), Gianfranco Fini (AN).

L'intervista è stata registrata mercoledì 20 gennaio 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Camera, Cossiga, D'alema, Forza Italia, Governo, Legge Elettorale, Proporzionale, Referendum, Riforme, Segni, Tremonti, Udr, Uninominale, Urbani.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci