27 GEN 1999
intervista

Il sottosegratario Valentino Martelli durante un viaggio in Cina avrebbe fatto apprezzamenti critici verso la dissidenza cinese che costituirebbe un ostacolo alle relazioni della Cina con l'Italia; L'atteggiamento del Governo D'Alema verso i paesi dittatoriali Il dibattito sul referendum anti-proporzionale "Segni-Di Pietro - Occhetto"

INTERVISTA | di Alessandro Caforio - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Il sottosegratario Valentino Martelli durante un viaggio in Cina avrebbe fatto apprezzamenti critici verso la dissidenza cinese che costituirebbe un ostacolo alle relazioni della Cina con l'Italia; L'atteggiamento del Governo D'Alema verso i paesi dittatoriali Il dibattito sul referendum anti-proporzionale "Segni-Di Pietro - Occhetto".

"Il sottosegratario Valentino Martelli durante un viaggio in Cina avrebbe fatto apprezzamenti critici verso la dissidenza cinese che costituirebbe un ostacolo alle relazioni della Cina con l'Italia; L'atteggiamento del Governo D'Alema verso i paesi dittatoriali
Il dibattito sul referendum anti-proporzionale "Segni-Di Pietro - Occhetto"" realizzata da Alessandro Caforio con Marco Taradash (FI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 27 gennaio 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Camera, Cina, D'alema, Democrazia, Di Pietro, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Esteri, Governo, Iran, Kosovo, Legge Elettorale, Martelli, Occhetto, Partiti, Proporzionale, Referendum, Segni, Senato, Serbia, Uninominale.

leggi tutto

riduci