27 GEN 1999
intervista

Le recenti dichiarazioni del presidente del Consiglio D'Alema a proposito dell'applicabilità dello statuto dei lavoratori per le aziende che hanno più di quindici dipendenti; L'esigenza di una legge che sancisca l'incompatibilità tra il mandato parlamentare europeo e quello nazionale o quello di sindaco;

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Luca Bruno
Player
Le recenti dichiarazioni del presidente del Consiglio D'Alema a proposito dell'applicabilità dello statuto dei lavoratori per le aziende che hanno più di quindici dipendenti; L'esigenza di una legge che sancisca l'incompatibilità tra il mandato parlamentare europeo e quello nazionale o quello di sindaco;.

"Le recenti dichiarazioni del presidente del Consiglio D'Alema a proposito dell'applicabilità dello statuto dei lavoratori per le aziende che hanno più di quindici dipendenti; L'esigenza di una legge che sancisca l'incompatibilità tra il mandato parlamentare europeo e quello nazionale
o quello di sindaco;" realizzata da Roberto Iezzi con Francesco Giordano (PRC), Antonio Soda (DS), Salvatore Vozza (DS).

L'intervista è stata registrata mercoledì 27 gennaio 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Confindustria, D'alema, Disoccupazione, Economia, Elezioni, Europee, Flessibilita', Governo, Impresa, Incompatibilita', Lavoro, Occupazione, Parlamento Europeo, Sindacato, Sindaci.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci