11 MAR 1999
intervista

Ieri il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia ha deliberato una serie di misure difensive per proteggersi dell'Offerta Pubblica d'Acquisto della cordata guidata da Roberto Colaninno, amministratore delegato di Olivetti; I rapporti tra comunisti italiani e il partito della rifondazione comunista; La tendenza "oligopolistica" che caratterizza l'attuale economia europea

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 31 min
A cura di Luca Bruno
Player
Ieri il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia ha deliberato una serie di misure difensive per proteggersi dell'Offerta Pubblica d'Acquisto della cordata guidata da Roberto Colaninno, amministratore delegato di Olivetti; I rapporti tra comunisti italiani e il partito della rifondazione comunista; La tendenza "oligopolistica" che caratterizza l'attuale economia europea.

"Ieri il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia ha deliberato una serie di misure difensive per proteggersi dell'Offerta Pubblica d'Acquisto della cordata guidata da Roberto Colaninno, amministratore delegato di
Olivetti; I rapporti tra comunisti italiani e il partito della rifondazione comunista; La tendenza "oligopolistica" che caratterizza l'attuale economia europea" realizzata da Claudio Landi con Enrico Cisnetto (giornalista), Nerio Nesi (PDCI), Giancarlo Galli (giornalista).

L'intervista è stata registrata giovedì 11 marzo 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Banche, Bernabe', Bertinotti, Colaninno, Comit, Economia, Europa, Finanza, Francia, Fusione, Industria, Mercato, Olivetti, Pdci, Politica, Prc, Sinistra, Telecom, Unicredito.

La registrazione audio ha una durata di 31 minuti.

leggi tutto

riduci