12 APR 1999
intervista

Antonio Russo, giornalista di Radio Radicale ed inviato in Kossovo, è stato aggredito da presunti pacifisti alla stazione ferroviaria di Mestre al ritorno dell'Assemblea dei radicali di Monastier

INTERVISTA | di Massimo Bordin - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Antonio Russo, giornalista di Radio Radicale ed inviato in Kossovo, è stato aggredito da presunti pacifisti alla stazione ferroviaria di Mestre al ritorno dell'Assemblea dei radicali di Monastier.

"Antonio Russo, giornalista di Radio Radicale ed inviato in Kossovo, è stato aggredito da presunti pacifisti alla stazione ferroviaria di Mestre al ritorno dell'Assemblea dei radicali di Monastier" realizzata da Massimo Bordin con Antonio Russo (giornalista).

L'intervista è stata registrata lunedì 12 aprile 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi:
Balcani, Giornalisti, Guerra, Informazione, Jugoslavia, Kosovo, Mestre, Nato, Nonviolenza, Ordine Pubblico, Pacifismo, Partito Radicale, Polizia, Radio Radicale, Russo, Serbia, Venezia, Violenza.

leggi tutto

riduci