14 APR 1999
intervista

Il dibattito tra le forze politiche sulla posizione del governo italiano in merito alla guerra nel Kosovo; Prodi ha deciso di non candidarsi alle prossime elezioni europee con I Democratici per l'Ulivo; Le candidatura per l'elezione a Presidente della Repubblica; Le difficoltà del Prc ad essere riconosciuto come gruppo parlamentare; Le difficoltà a raggiungere il quorum per il referendum del 18 aprile prossimo

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 6 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Il dibattito tra le forze politiche sulla posizione del governo italiano in merito alla guerra nel Kosovo; Prodi ha deciso di non candidarsi alle prossime elezioni europee con I Democratici per l'Ulivo; Le candidatura per l'elezione a Presidente della Repubblica; Le difficoltà del Prc ad essere riconosciuto come gruppo parlamentare; Le difficoltà a raggiungere il quorum per il referendum del 18 aprile prossimo.

"Il dibattito tra le forze politiche sulla posizione del governo italiano in merito alla guerra nel Kosovo; Prodi ha deciso di non candidarsi alle prossime elezioni europee con I
Democratici per l'Ulivo; Le candidatura per l'elezione a Presidente della Repubblica; Le difficoltà del Prc ad essere riconosciuto come gruppo parlamentare; Le difficoltà a raggiungere il quorum per il referendum del 18 aprile prossimo" realizzata da Roberto Iezzi con Antonio Martino (FI), Paolo Cento (VERDI), Rocco Buttiglione (CDU), Ramon Mantovani (PRC), Valdo Spini (DS), Domenico Comino (LNIP).

L'intervista è stata registrata mercoledì 14 aprile 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Albania, Balcani, Bonino, Camera, D'alema, Di Pietro, Elezioni, Europa, Formentini, Genocidio, Governo, Guerra, I Democratici Per L'ulivo, Italia, Jugoslavia, Kosovo, Legge Elettorale, Macedonia, Milosevic, Minoranze, Montenegro, Nato, Onu, Osce, Pace, Parlamento, Parlamento, Pdci, Polemiche, Politica, Polo, Prc, Presidenza Della Repubblica, Prodi, Proporzionale, Referendum, Rifugiati, Russia, Serbia, Sondaggi, Stragi, Uninominale, Usa.

leggi tutto

riduci