18 GIU 1999
intervista

Il braccio di ferro Russia-Usa all'indomani della cessazione delle ostilità nei Balcani; Le atrocità commesse dal regime di Milosevic; L'agguato teso ai bersaglieri italiani in Kosovo

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il braccio di ferro Russia-Usa all'indomani della cessazione delle ostilità nei Balcani; Le atrocità commesse dal regime di Milosevic; L'agguato teso ai bersaglieri italiani in Kosovo.

"Il braccio di ferro Russia-Usa all'indomani della cessazione delle ostilità nei Balcani; Le atrocità commesse dal regime di Milosevic; L'agguato teso ai bersaglieri italiani in Kosovo" realizzata da Alessio Falconio con Enrico Pianetta (FI), Doriano Di Benedetto (UDEUR).

L'intervista è stata registrata venerdì 18 giugno 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi:
Albania, Balcani, Clinton, Diritti Umani, Forze Armate, Giustizia, Italia, Kosovo, Milosevic, Minoranze, Nato, Pace, Penale, Prevenzione, Russia, Serbia, Servizi Segreti, Tortura, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 23 minuti.

leggi tutto

riduci