18 GIU 1999
intervista

Il pentito Cancemi ha chiamato in causa Berlusconi e Dell'Utri nell'omicidio di Borsellino; Il dibattito all'interno di Alleanza Nazionale dopo le recenti elezioni europee e i rapporti tra An e Forza Italia; Il successo della Lista Bonino e i referendum radicali

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il pentito Cancemi ha chiamato in causa Berlusconi e Dell'Utri nell'omicidio di Borsellino; Il dibattito all'interno di Alleanza Nazionale dopo le recenti elezioni europee e i rapporti tra An e Forza Italia; Il successo della Lista Bonino e i referendum radicali.

"Il pentito Cancemi ha chiamato in causa Berlusconi e Dell'Utri nell'omicidio di Borsellino; Il dibattito all'interno di Alleanza Nazionale dopo le recenti elezioni europee e i rapporti tra An e Forza Italia; Il successo della Lista Bonino e i referendum radicali" realizzata da Alessio Falconio con Ottaviano Del Turco (SDI), Antonino
Monteleone (AN).

L'intervista è stata registrata venerdì 18 giugno 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alleanza Nazionale, Berlusconi, Bonino, Borsellino, Cancemi, Crisi, Dell'utri, Fini, Forza Italia, Lavoro, Liberalismo, Lista Bonino, Mafia, Pannella, Parlamento, Patto Segni, Pentiti, Polo, Radio Radicale, Referendum, Riforme.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci