01 LUG 1999
intervista

Il fronte dei cosiddetti "poteri forti" sembra preferire il nome di Mario Monti a quello di Emma Bonino per la possibile conferma a Commissario dell'Ue

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Francesco Marcucci

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il fronte dei cosiddetti "poteri forti" sembra preferire il nome di Mario Monti a quello di Emma Bonino per la possibile conferma a Commissario dell'Ue.

"Il fronte dei cosiddetti "poteri forti" sembra preferire il nome di Mario Monti a quello di Emma Bonino per la possibile conferma a Commissario dell'Ue" realizzata da Claudio Landi con Sergio Romano (EDITORIALISTA), Piero Ostellino (giornalista).

L'intervista è stata registrata giovedì 1 luglio 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bonino, Commissione Ue, Costituzione, Economia, Governo, I
Democratici Per L'ulivo, Imprenditori, Istituzioni, Lista Bonino, Monti, Parlamento Europeo, Politica, Polo, Presidenziale, Prodi, Riforme, Sindacato, Spinelli, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci