04 AGO 1999
intervista

Il generale americano Wesley Clark, del quale è stato da poco annunciato il "pensionamento anticipato" da Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato, avrebbe rischiato di provocare la Terza Guerra Mondiale pur di impedire ai serbi di occupare l'aeroporto di Pristina

INTERVISTA | di Angelantonio Rosato - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il generale americano Wesley Clark, del quale è stato da poco annunciato il "pensionamento anticipato" da Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato, avrebbe rischiato di provocare la Terza Guerra Mondiale pur di impedire ai serbi di occupare l'aeroporto di Pristina.

"Il generale americano Wesley Clark, del quale è stato da poco annunciato il "pensionamento anticipato" da Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato, avrebbe rischiato di provocare la Terza Guerra Mondiale pur di impedire ai serbi di occupare l'aeroporto di Pristina" realizzata da Angelantonio
Rosato con Stefano Silvestri (IAI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 4 agosto 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Albania, Clark, Guerra, Jugoslavia, Kosovo, Nato, Serbia, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci