03 AGO 1999
intervista

Il probabile "pensionamento anticipato" del generale americano Wesley Clark dall'incarico di Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato; Le responsabilità del popolo serbo in relazione alla pulizia etnica perpetrata ai danni degli albanesi del Kosovo

INTERVISTA | di Patrizio Ciotti - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il probabile "pensionamento anticipato" del generale americano Wesley Clark dall'incarico di Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato; Le responsabilità del popolo serbo in relazione alla pulizia etnica perpetrata ai danni degli albanesi del Kosovo.

"Il probabile "pensionamento anticipato" del generale americano Wesley Clark dall'incarico di Comandante supremo delle forze alleate in Europa della Nato; Le responsabilità del popolo serbo in relazione alla pulizia etnica perpetrata ai danni degli albanesi del Kosovo" realizzata da Patrizio Ciotti con Renzo Foa
(giornalista).

L'intervista è stata registrata martedì 3 agosto 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Albania, Balcani, Clark, Kosovo, Milosevic, Nato, Pace, Serbia, Usa.

leggi tutto

riduci