31 AGO 1999
intervista

Gli aiuti umanitari della missione Arcobaleno in Albania sono al centro di una polemica per presunti scandali dovuti al deterioramento del materiale e al presunto rapporto di funzionari italiani con la mafia albanese e pugliese

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Gli aiuti umanitari della missione Arcobaleno in Albania sono al centro di una polemica per presunti scandali dovuti al deterioramento del materiale e al presunto rapporto di funzionari italiani con la mafia albanese e pugliese.

"Gli aiuti umanitari della missione Arcobaleno in Albania sono al centro di una polemica per presunti scandali dovuti al deterioramento del materiale e al presunto rapporto di funzionari italiani con la mafia albanese e pugliese" realizzata da Giovanna Reanda con Laura Boldrini (UNHCR), Alfonso Pecoraro Scanio (VERDI).

L'intervista è stata registrata martedì 31
agosto 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Aiuti Umanitari, Albania, Balcani, Bonino, Giustizia, Interni, Italia, Jugoslavia, Kosovo, Mafia, Magistratura, Ministeri, Montenegro, Nomadi, Polemiche, Rifugiati, Scandali.

leggi tutto

riduci