10 GIU 1999
intervista

L'esperanto come lingua di comunicazione europea; Il tribunale internazionale contro i crimini di guerra nell'ex Jugoslavia; L'evoluzione del diritto internazionale e il rispetto dei diritti umani; Le polemiche sulle modifiche dell'art.513 del cpp e sulla normativa che riguarda l'uso dei pentiti; Il federalismo europeo e la riforma dell'Ue; Cosa ci si aspetta da Prodi, incaricato a presiedere la Commissione Ue

INTERVISTA | - BOLOGNA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'esperanto come lingua di comunicazione europea; Il tribunale internazionale contro i crimini di guerra nell'ex Jugoslavia; L'evoluzione del diritto internazionale e il rispetto dei diritti umani; Le polemiche sulle modifiche dell'art.513 del cpp e sulla normativa che riguarda l'uso dei pentiti; Il federalismo europeo e la riforma dell'Ue; Cosa ci si aspetta da Prodi, incaricato a presiedere la Commissione Ue.

"L'esperanto come lingua di comunicazione europea; Il tribunale internazionale contro i crimini di guerra nell'ex Jugoslavia; L'evoluzione del diritto internazionale e il rispetto dei diritti
umani; Le polemiche sulle modifiche dell'art.513 del cpp e sulla normativa che riguarda l'uso dei pentiti; Il federalismo europeo e la riforma dell'Ue; Cosa ci si aspetta da Prodi, incaricato a presiedere la Commissione Ue" con Giorgio Pagano (ERA), Umberto Guerini (avvocato), Andrea Chiti Batelli (ESPERANTISTA), Mimmo Murrone (REDATTORE).

L'intervista è stata registrata giovedì 10 giugno 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Associazioni, Balcani, Commissione Ue, Comunicazione, Diritti Umani, Diritto Internazionale, Era, Esperanto, Euro, Europa, Federalismo, Garantismo, Genocidio, Giustizia, Guerra, Jugoslavia, Kosovo, Lingua, Lista Bonino, Magistratura, Milosevic, Onu, Parlamento Europeo, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Penale, Pentiti, Procedura, Prodi, Riforme, Serbia, Spinelli, Stragi, Tribunale Internazionale, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 36 minuti.

leggi tutto

riduci