23 OTT 1999
intervista

Il Tribunale di Palermo ha assolto il senatore Giulio Andreotti dall'accusa di associazione mafiosa; la pubblica accusa aveva chiesto quindici anni di reclusione; Il possibile dialogo tra i radicali e il centro-sinistra

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il Tribunale di Palermo ha assolto il senatore Giulio Andreotti dall'accusa di associazione mafiosa; la pubblica accusa aveva chiesto quindici anni di reclusione; Il possibile dialogo tra i radicali e il centro-sinistra.

"Il Tribunale di Palermo ha assolto il senatore Giulio Andreotti dall'accusa di associazione mafiosa; la pubblica accusa aveva chiesto quindici anni di reclusione; Il possibile dialogo tra i radicali e il centro-sinistra" realizzata da Lorenzo Rendi con Alfonso Pecoraro Scanio (MISTO-VERDI-U).

L'intervista è stata registrata sabato 23 ottobre 1999 alle ore 00:00.

Nel corso
dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Andreotti, Bonino, Centro, Dc, Elezioni, Giustizia, L'ulivo, Lista Bonino, Mafia, Magistratura, Partito Radicale, Penale, Politica, Referendum, Regioni, Sinistra, Storia, Verdi.

leggi tutto

riduci