09 NOV 1999
intervista

Il ruolo "interventista" dei presidenti di Camera e Senato: in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera il presidente del Senato Nicola Mancino ha chiesto un'assemblea costituente per le riforme se queste saranno ancora arenate il prossimo settembre

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il ruolo "interventista" dei presidenti di Camera e Senato: in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera il presidente del Senato Nicola Mancino ha chiesto un'assemblea costituente per le riforme se queste saranno ancora arenate il prossimo settembre.

"Il ruolo "interventista" dei presidenti di Camera e Senato: in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera il presidente del Senato Nicola Mancino ha chiesto un'assemblea costituente per le riforme se queste saranno ancora arenate il prossimo settembre" realizzata da Claudio Landi con Augusto Barbera (DS), Vincenzo Caianiello
(professore).

L'intervista è stata registrata martedì 9 novembre 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Camera, Costituente, Costituzione, Istituzioni, Mancino, Politica, Riforme, Senato, Violante.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci