24 NOV 1999
intervista

La posizione del Governo italiano dopo la decisione dell'Ue di non portare al voto in Assemblea Generale la risoluzione per la moratoria delle esecuzioni capitali

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Valentina Pietrosanti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La posizione del Governo italiano dopo la decisione dell'Ue di non portare al voto in Assemblea Generale la risoluzione per la moratoria delle esecuzioni capitali.

"La posizione del Governo italiano dopo la decisione dell'Ue di non portare al voto in Assemblea Generale la risoluzione per la moratoria delle esecuzioni capitali" realizzata da Alessio Falconio con Sergio D'Elia (RAD), Francesca Scopelliti (FI), Pietro Milio (LISTA PANNELLA).

L'intervista è stata registrata mercoledì 24 novembre 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Associazioni, Cuba,
Diritti Umani, Esteri, Governo, Italia, Messico, Ministeri, Onu, Parlamento, Partito Radicale, Pena Di Morte, Senato, Serri, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci