17 NOV 1999
intervista

Il Polo chiede le dimissioni del direttore dell'amministrazione penitenziaria Giancarlo Caselli dopo le sue valutazioni negative rispetto alla riforma costituzionale del "giusto processo"; Droga: l'allarme ecstasy, la possibilità di liberalizzare l'uso delle cosiddette "droghe leggere"; Il caso Craxi

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Francesco Marcucci

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il Polo chiede le dimissioni del direttore dell'amministrazione penitenziaria Giancarlo Caselli dopo le sue valutazioni negative rispetto alla riforma costituzionale del "giusto processo"; Droga: l'allarme ecstasy, la possibilità di liberalizzare l'uso delle cosiddette "droghe leggere"; Il caso Craxi.

"Il Polo chiede le dimissioni del direttore dell'amministrazione penitenziaria Giancarlo Caselli dopo le sue valutazioni negative rispetto alla riforma costituzionale del "giusto processo"; Droga: l'allarme ecstasy, la possibilità di liberalizzare l'uso delle cosiddette "droghe leggere"; Il
caso Craxi" realizzata da Roberto Iezzi con Francesco Bonito (DS-U).

L'intervista è stata registrata mercoledì 17 novembre 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Caselli, Craxi, D'alema, Diritto, Droga, Ecstasy, Garantismo, Garanzie, Giornali, Giustizia, Informazione, Magistratura, Parlamento, Penale, Polemiche, Polo, Procedura, Proibizionismo, Riforme, Tossicodipendenti.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci