27 NOV 1999
intervista

La decisione del Tribunale internazionale contro i crimini nell'ex Jugoslavia di processare il leader serbo Milosevic non è stata ancora eseguita; Le tensioni secessionistiche in Cecenia e i rapporti con la Russia;

INTERVISTA | - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La decisione del Tribunale internazionale contro i crimini nell'ex Jugoslavia di processare il leader serbo Milosevic non è stata ancora eseguita; Le tensioni secessionistiche in Cecenia e i rapporti con la Russia;.

"La decisione del Tribunale internazionale contro i crimini nell'ex Jugoslavia di processare il leader serbo Milosevic non è stata ancora eseguita; Le tensioni secessionistiche in Cecenia e i rapporti con la Russia;" con Sergio Romano (professore), Mariano Giustino (RAD).

L'intervista è stata registrata sabato 27 novembre 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
trattati i seguenti temi: Albania, Balcani, Cecenia, Criminalita', Croazia, Democrazia, Diritti Umani, Eltsin, Est, Europa, Genocidio, Guerra, Jugoslavia, Kosovo, Milosevic, Nato, Nazionalismo, Onu, Politica, Russia, Serbia, Stragi, Tribunale Internazionale, Turchia, Unione Europea.

leggi tutto

riduci