25 NOV 1999
intervista

La proposta di Mastella di federare le forze di centro appartenenti al centro-sinistra; Il dibattito sulla situazione economica a seguito delle dichiarazioni di Fossa. Il voto nel collegio 12 di Bologna per eleggere un deputato dopo le dimissioni di Prodi chiamato a presiedere la commissione europea: la posizione radicale. I referendum radicali "per la rivoluzione liberale"

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La proposta di Mastella di federare le forze di centro appartenenti al centro-sinistra; Il dibattito sulla situazione economica a seguito delle dichiarazioni di Fossa.

Il voto nel collegio 12 di Bologna per eleggere un deputato dopo le dimissioni di Prodi chiamato a presiedere la commissione europea: la posizione radicale.

I referendum radicali "per la rivoluzione liberale".

"La proposta di Mastella di federare le forze di centro appartenenti al centro-sinistra; Il dibattito sulla situazione economica a seguito delle dichiarazioni di Fossa. Il voto nel collegio 12 di Bologna per eleggere un
deputato dopo le dimissioni di Prodi chiamato a presiedere la commissione europea: la posizione radicale. I referendum radicali "per la rivoluzione liberale"" realizzata da Roberto Iezzi con Giovanni Crema (SDI), Manlio Contento (AN).

L'intervista è stata registrata giovedì 25 novembre 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bologna, Camera, Centro, Confindustria, Confindustria, D'alema, Democratici Di Sinistra, Disoccupazione, Economia, Elezioni, Fossa, Governo, Impresa, Lavoro, Liberalismo, Lista Bonino, Mastella, Occupazione, Pannella, Parisi, Partito Radicale, Sindacato, Sinistra, Sviluppo, Tura.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci