28 DIC 1999
intervista

Intervista del Ministro del lavoro Cesare Salvi a L'Unità in cui afferma che molti referendum in materia di lavoro presentati dai radicali sarebbero inamissibili perchè in contrasto con le direttive europee

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Intervista del Ministro del lavoro Cesare Salvi a L'Unità in cui afferma che molti referendum in materia di lavoro presentati dai radicali sarebbero inamissibili perchè in contrasto con le direttive europee.

"Intervista del Ministro del lavoro Cesare Salvi a L'Unità in cui afferma che molti referendum in materia di lavoro presentati dai radicali sarebbero inamissibili perchè in contrasto con le direttive europee" realizzata da Claudio Landi con Vincenzo Caianiello (professore).

L'intervista è stata registrata martedì 28 dicembre 1999 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
discussi i seguenti temi: Accordi Internazionali, Corte Costituzionale, Costituzione, Economia, L'unita', Lavoro, Lista Bonino, Mercato, Ministeri, Parlamento, Partito Radicale, Referendum, Salvi, Unione Europea.

leggi tutto

riduci