07 GEN 2000
intervista

Il governo D'Alema ha deciso di non avvalersi della facoltà di presentare memoria alla Corte Costituzionale e quindi di non costituirsi nel procedimento di ammissibilità costituzionale dei quesiti referendari proposti dalla Lista Bonino

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il governo D'Alema ha deciso di non avvalersi della facoltà di presentare memoria alla Corte Costituzionale e quindi di non costituirsi nel procedimento di ammissibilità costituzionale dei quesiti referendari proposti dalla Lista Bonino.

"Il governo D'Alema ha deciso di non avvalersi della facoltà di presentare memoria alla Corte Costituzionale e quindi di non costituirsi nel procedimento di ammissibilità costituzionale dei quesiti referendari proposti dalla Lista Bonino" realizzata da Alessio Falconio con Savino Pezzotta (CISL).

L'intervista è stata registrata venerdì 7 gennaio 2000
alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Corte Costituzionale, Costituzione, D'alema, Governo, Lista Bonino, Partito Radicale, Politica, Referendum, Riforme.

leggi tutto

riduci