27 GEN 2000
intervista

L'andamento delle azioni Enel. Il presunto accordo tra DaimlerChrysler e Fiat che comporterebbe uno scambio azionario e il passaggio del comparto auto del gruppo torinese al colosso presieduto da Jurgen E. Schrempp

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'andamento delle azioni Enel.

Il presunto accordo tra DaimlerChrysler e Fiat che comporterebbe uno scambio azionario e il passaggio del comparto auto del gruppo torinese al colosso presieduto da Jurgen E.

Schrempp.

"L'andamento delle azioni Enel. Il presunto accordo tra DaimlerChrysler e Fiat che comporterebbe uno scambio azionario e il passaggio del comparto auto del gruppo torinese al colosso presieduto da Jurgen E. Schrempp" realizzata da Claudio Landi con Enrico Cisnetto (giornalista).

L'intervista è stata registrata giovedì 27 gennaio 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
discussi i seguenti temi: Agnelli, Borsa, Economia, Enel, Fiat, Finanza, Industria, Politica, Privatizzazioni.

leggi tutto

riduci