07 APR 2000
intervista

Secondo l'Autorità per le comunicazioni le puntate sulle elezioni regionali della trasmissione televisiva Rai "Porta a Porta", condotta da Bruno Vespa, rientrano tra i programmi di comunicazione politica, e devono conformarsi ai criteri della legge sulla cosiddetta "par condicio"

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Francesco Marcucci

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Secondo l'Autorità per le comunicazioni le puntate sulle elezioni regionali della trasmissione televisiva Rai "Porta a Porta", condotta da Bruno Vespa, rientrano tra i programmi di comunicazione politica, e devono conformarsi ai criteri della legge sulla cosiddetta "par condicio".

"Secondo l'Autorità per le comunicazioni le puntate sulle elezioni regionali della trasmissione televisiva Rai "Porta a Porta", condotta da Bruno Vespa, rientrano tra i programmi di comunicazione politica, e devono conformarsi ai criteri della legge sulla cosiddetta "par condicio"" realizzata da Alessio Falconio
con Antonio Falomi (DS).

L'intervista è stata registrata venerdì 7 aprile 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Elezioni, Garante Comunicazioni, Informazione, Lista Bonino, Par Condicio, Parlamento, Partito Radicale, Politica, Rai, Regioni, Servizi Pubblici, Televisione, Vespa, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci