11 APR 2000
intervista

L'apertura del presidente del Consiglio Massimo D'Alema al mondo radicale. Le polemiche sulla trasmissione "Porta a porta" condotta da Bruno Vespa in relazione alla campagna elettorale per le elezioni regionali. Ieri il direttore generale della Rai ha affermato che "Internet trasformerà profondamente il lavoro dei giornalisti". La posizione dell'Unione europea rispetto alla situazione economica italiana.

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'apertura del presidente del Consiglio Massimo D'Alema al mondo radicale.

Le polemiche sulla trasmissione "Porta a porta" condotta da Bruno Vespa in relazione alla campagna elettorale per le elezioni regionali.

Ieri il direttore generale della Rai ha affermato che "Internet trasformerà profondamente il lavoro dei giornalisti".

La posizione dell'Unione europea rispetto alla situazione economica italiana.

"L'apertura del presidente del Consiglio Massimo D'Alema al mondo radicale. Le polemiche sulla trasmissione "Porta a porta" condotta da Bruno Vespa in relazione alla campagna elettorale per le
elezioni regionali. Ieri il direttore generale della Rai ha affermato che "Internet trasformerà profondamente il lavoro dei giornalisti". La posizione dell'Unione europea rispetto alla situazione economica italiana." realizzata da Roberto Iezzi con Giuseppe Giulietti (DS), Pietro Armani (AN).

L'intervista è stata registrata martedì 11 aprile 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Borsa, D'alema, Diritti Sociali, Economia, Economia, Elezioni, Euro, Giornalisti, Governo, Inflazione, Internet, Italia, Lavoro, Licenziamento, Lista Bonino, Ordini Professionali, Partito Radicale, Pensioni, Previdenza, Rai, Referendum, Regioni, Riforme, Sanita', Sinistra, Tecnologia, Unione Europea, Vespa.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci