08 MAG 2000
intervista

Alta velocità: con un emendamento al decreto anti-inflazione il Governo intenderebbe azzerare gli appalti dei lavori non ancora avviati assegnati ai cosiddetti "general contractors" per riaffidarli con gare europee

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Francesco Marcucci

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Alta velocità: con un emendamento al decreto anti-inflazione il Governo intenderebbe azzerare gli appalti dei lavori non ancora avviati assegnati ai cosiddetti "general contractors" per riaffidarli con gare europee.

"Alta velocità: con un emendamento al decreto anti-inflazione il Governo intenderebbe azzerare gli appalti dei lavori non ancora avviati assegnati ai cosiddetti "general contractors" per riaffidarli con gare europee" realizzata da Claudio Landi con Ferdinando Imposimato (SDI).

L'intervista è stata registrata lunedì 8 maggio 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
trattati i seguenti temi: Appalti, Banche, Bersani, Ferrovie, Governo, Industria, Lavori Pubblici, Lavoro, Milano, Napoli, Privatizzazioni, Privato, Roma, Sdi, Stato, Tav, Torino, Trasporti.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci