19 MAG 2000
intervista

Il referendum radicale sull'art. 18 dello statuto dei lavoratori. L'applicazione del regime di non reintegra presso le organizzazioni sindacali. Aggiornamento sul caso del licenziamento di Luigi Castiglione, sindacalista della CGIL di Pescara licenziato dopo vent'anni di attività, dopo la prima udienza del processo a seguito di un suo ricorso

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il referendum radicale sull'art.

18 dello statuto dei lavoratori.

L'applicazione del regime di non reintegra presso le organizzazioni sindacali.

Aggiornamento sul caso del licenziamento di Luigi Castiglione, sindacalista della CGIL di Pescara licenziato dopo vent'anni di attività, dopo la prima udienza del processo a seguito di un suo ricorso.

"Il referendum radicale sull'art. 18 dello statuto dei lavoratori. L'applicazione del regime di non reintegra presso le organizzazioni sindacali. Aggiornamento sul caso del licenziamento di Luigi Castiglione, sindacalista della CGIL di Pescara licenziato
dopo vent'anni di attività, dopo la prima udienza del processo a seguito di un suo ricorso" realizzata da Alessio Falconio con Luigi Castiglione (SINDACALISTA).

L'intervista è stata registrata venerdì 19 maggio 2000 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Abruzzo, Avvocatura, Castiglione, Cgil, Cofferati, Flessibilita', Giustizia, Impresa, Lavoro, Licenziamento, Lista Bonino, Magistratura, Partito Radicale, Pescara, Politica, Procedura, Referendum, Sindacato, Veltroni.

leggi tutto

riduci