22 GIU 2000
intervista

I contenuti della relazione dei Democratici di Sinistra sulle stragi e sul terrorismo in Italia dal dopoguerra al 1974: le accuse rivolte ad alcuni esponenti di Alleanza Nazionale. Oggi, parlando con i giornalisti a margine di un convegno, il segretario del Pdci Oliviero Diliberto ha affermato che "nella riunione di martedì sera decideremo il nuovo nome della coalizione". La questione della riforma della legge elettorale

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

I contenuti della relazione dei Democratici di Sinistra sulle stragi e sul terrorismo in Italia dal dopoguerra al 1974: le accuse rivolte ad alcuni esponenti di Alleanza Nazionale.

Oggi, parlando con i giornalisti a margine di un convegno, il segretario del Pdci Oliviero Diliberto ha affermato che "nella riunione di martedì sera decideremo il nuovo nome della coalizione".

La questione della riforma della legge elettorale.

"I contenuti della relazione dei Democratici di Sinistra sulle stragi e sul terrorismo in Italia dal dopoguerra al 1974: le accuse rivolte ad alcuni esponenti di Alleanza
Nazionale. Oggi, parlando con i giornalisti a margine di un convegno, il segretario del Pdci Oliviero Diliberto ha affermato che "nella riunione di martedì sera decideremo il nuovo nome della coalizione". La questione della riforma della legge elettorale" realizzata da Roberto Iezzi con Adolfo Urso (AN), Clemente Mastella (UDEUR), Giuseppe Pisicchio (RI).

L'intervista è stata registrata giovedì 22 giugno 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Alleanza Nazionale, Campania, Centro, Costituzione, Destra, Enti Locali, Enti Locali, L'ulivo, Legge Elettorale, Maceratini, Msi, Napoli, Ordine Nuovo, Parlamento, Politica, Regioni, Riforme, Sicilia, Sinistra, Storia, Stragi, Terrorismo, Uninominale.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci