29 GIU 2000
intervista

La posizione del Polo delle libertà in merito alle questione dell'indulto. Ieri il ministro per l'agricoltura Alfonso Pecoraro Scanio ha criticato il Concordato definendolo "un'anomalia tutta italiana" che andrebbe superata

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La posizione del Polo delle libertà in merito alle questione dell'indulto.

Ieri il ministro per l'agricoltura Alfonso Pecoraro Scanio ha criticato il Concordato definendolo "un'anomalia tutta italiana" che andrebbe superata.

"La posizione del Polo delle libertà in merito alle questione dell'indulto. Ieri il ministro per l'agricoltura Alfonso Pecoraro Scanio ha criticato il Concordato definendolo "un'anomalia tutta italiana" che andrebbe superata" realizzata da Roberto Iezzi con Romano Domenico Carratelli (PPI), Ernesto Stajano (MISTO), Giovanni Crema (SDI), Adolfo Urso (AN).

L'intervista è
stata registrata giovedì 29 giugno 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amnistia, Carcere, Concordato, Depenalizzazione, Giustizia, Indulto, Istruzione, Italia, Laicita', Pecoraro Scanio, Penale, Politica, Polo, Religione, Scuola, Sicurezza, Stato, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 19 minuti.

leggi tutto

riduci