17 LUG 2000
intervista

Le difficoltà di molti paesi alla ratifica dello statuto della Corte penale internazinale contro i crimini di guerra. L'impegno dell'Italia alla ratifica dello statuto della Corte penale internazionale contro i crimini di guerra. La richiesta della Russia di espulsione del Partito Radicale transnazionale dall'Onu interviste realizzate a margine della conferenza intergovernativa nel II anno dello statuto della Corte penale internazionale

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - ROMA - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Le difficoltà di molti paesi alla ratifica dello statuto della Corte penale internazinale contro i crimini di guerra.

L'impegno dell'Italia alla ratifica dello statuto della Corte penale internazionale contro i crimini di guerra.

La richiesta della Russia di espulsione del Partito Radicale transnazionale dall'Onu interviste realizzate a margine della conferenza intergovernativa nel II anno dello statuto della Corte penale internazionale.

"Le difficoltà di molti paesi alla ratifica dello statuto della Corte penale internazinale contro i crimini di guerra. L'impegno dell'Italia alla ratifica
dello statuto della Corte penale internazionale contro i crimini di guerra. La richiesta della Russia di espulsione del Partito Radicale transnazionale dall'Onu interviste realizzate a margine della conferenza intergovernativa nel II anno dello statuto della Corte penale internazionale" realizzata da Giovanna Reanda con Carla Del Ponte (magistrato), Ugo Intini (SDI), Emma Bonino (LISTA BONINO).

L'intervista è stata registrata lunedì 17 luglio 2000 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bonino, Giustizia, Guerra, Italia, Ong, Onu, Partito Radicale, Politica, Putin, Russia, Tribunale Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci