10 AGO 2000

La riforma della sanità voluta dall'ex ministro della sanità Rosy Bindi e la politica sanitaria avviata dall'attuale ministro Umberto Veronesi. Il dibattito sull'eutanasia e sulle biotecnologie. I provvedimenti in discussione in Parlamento su amnistia e indulto. Polemiche dopo la decisione delle questure di Perugia e Trieste di denunciare i clienti delle prostitute per favoreggiamento

FILODIRETTO | di Cinzia Caporale - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La riforma della sanità voluta dall'ex ministro della sanità Rosy Bindi e la politica sanitaria avviata dall'attuale ministro Umberto Veronesi.

Il dibattito sull'eutanasia e sulle biotecnologie.

I provvedimenti in discussione in Parlamento su amnistia e indulto.

Polemiche dopo la decisione delle questure di Perugia e Trieste di denunciare i clienti delle prostitute per favoreggiamento.

Registrazione audio di "La riforma della sanità voluta dall'ex ministro della sanità Rosy Bindi e la politica sanitaria avviata dall'attuale ministro Umberto Veronesi. Il dibattito sull'eutanasia e sulle
biotecnologie. I provvedimenti in discussione in Parlamento su amnistia e indulto. Polemiche dopo la decisione delle questure di Perugia e Trieste di denunciare i clienti delle prostitute per favoreggiamento", registrato giovedì 10 agosto 2000 alle 00:00.

Sono intervenuti: Alessandro Cè (LEGA NORD).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Agricoltura, Alimentazione, Amato, Amnistia, Bindi, Biologia, Carcere, Cattolicesimo, Centro, Chiesa, Concorrenza, Criminalita', D'alema, Diritti Umani, Donna, Eutanasia, Governo, Indulto, Lega Nord, Legalizzazione, Medicina, Ministeri, Monopoli, Perugia, Polemiche, Prostituzione, Riforme, Salute, Sanita', Sinistra, Spesa Pubblica, Tecnologia, Trieste, Vaticano, Verdi, Veronesi.

leggi tutto

riduci