28 MAG 1997
intervista

Referendum del 15 giugno prossimo: proposta da Tatarella la "calendarizzazione" del provvedimento sulla caccia che dovrebbe superare il referendum; Anche la nuova legge sull'ordine dei giornalisti potrebbe essere approvata dal Parlamento

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 10 min
A cura di Andrea Maori
Player
Referendum del 15 giugno prossimo: proposta da Tatarella la "calendarizzazione" del provvedimento sulla caccia che dovrebbe superare il referendum; Anche la nuova legge sull'ordine dei giornalisti potrebbe essere approvata dal Parlamento.

"Referendum del 15 giugno prossimo: proposta da Tatarella la "calendarizzazione" del provvedimento sulla caccia che dovrebbe superare il referendum; Anche la nuova legge sull'ordine dei giornalisti potrebbe essere approvata dal Parlamento" realizzata da Roberto Iezzi con Anna Maria Procacci (VERDI), Alessandro Caprettini (giornalista), Oliviero Diliberto
(PRC).

L'intervista è stata registrata mercoledì 28 maggio 1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Agricoltura, Caccia, Editoria, Euro, Evasione Fiscale, Finanza Pubblica, Finanziaria, Giornalisti, Informazione, Ordini Professionali, Parlamento, Previdenza, Referendum.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Anna Maria Procacci

    VERDI

    membro commissione Agricoltura Camera dei Deputati; Si dice contraria alla "calanderizzazione"; disponibile a presentare molti emendamenti in Aula
    0:00 Durata: 4 min
  • Alessandro Caprettini

    giornalista

    contrario all'approvazione di una "leggina" che dovrebbe superare il referendum sull'ordine dei giornalisti;
    0:04 Durata: 4 min
  • Oliviero Diliberto

    PRC

    Presidente dei Deputati di Rifondazione Comunista; Contrario al Documento di programmazione economica e finanziaria e polemico verso le scelte economiche del governo;
    0:08 Durata: 2 min