01 SET 2000
intervista

La lotta senza tregua al narcotraffico promossa da Pino Arlacchi, direttore dell'Ufficio per il controllo delle droghe e la prevenzione del crimine delle Nazioni Unite, rischia di provocare milioni di profughi in Colombia

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Luca Bruno
Player
La lotta senza tregua al narcotraffico promossa da Pino Arlacchi, direttore dell'Ufficio per il controllo delle droghe e la prevenzione del crimine delle Nazioni Unite, rischia di provocare milioni di profughi in Colombia.

"La lotta senza tregua al narcotraffico promossa da Pino Arlacchi, direttore dell'Ufficio per il controllo delle droghe e la prevenzione del crimine delle Nazioni Unite, rischia di provocare milioni di profughi in Colombia" realizzata da Roberto Spagnoli con Maurizio Turco (LISTA BONINO).

L'intervista è stata registrata venerdì 1 settembre 2000 alle ore 00:00.

Nel corso
dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Arlacchi, Colombia, Droga, Onu, Politica, Proibizionismo, Rifugiati, Traffico.

leggi tutto

riduci