31 LUG 1999
dibattiti

"La mafia non muore se non cambia la Politica. Quale autonomo e costruttivo raccordo tra Società Civile, Politica, Mondo del lavoro, Istituzioni?" dibattito promosso nell'ambito del 4° Campo Nazionale Antimafia "Per una comunità alternativa alle mafie: progetti, soggetti, cultura e politica" organizzato dall'Associazione "Libera" presso l'Istituto Salesiano San Michele in via Salario 12

DIBATTITO | - CASTELLAMMARE DI STABIA - 00:00 Durata: 2 ore 10 min
A cura di Francesco Marcucci

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"La mafia non muore se non cambia la Politica.

Quale autonomo e costruttivo raccordo tra Società Civile, Politica, Mondo del lavoro, Istituzioni?" dibattito promosso nell'ambito del 4° Campo Nazionale Antimafia "Per una comunità alternativa alle mafie: progetti, soggetti, cultura e politica" organizzato dall'Associazione "Libera" presso l'Istituto Salesiano San Michele in via Salario 12.

Registrazione audio del dibattito dal titolo ""La mafia non muore se non cambia la Politica. Quale autonomo e costruttivo raccordo tra Società Civile, Politica, Mondo del lavoro, Istituzioni?" dibattito
promosso nell'ambito del 4° Campo Nazionale Antimafia "Per una comunità alternativa alle mafie: progetti, soggetti, cultura e politica" organizzato dall'Associazione "Libera" presso l'Istituto Salesiano San Michele in via Salario 12", registrato a Castellammare Di Stabia sabato 31 luglio 1999 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Leandro Limoccia (LIBERA), Giorgio Bouchard (PASTORE), Rossana Rossanda (giornalista), Sergio Cofferati (CGIL), Luigi Ciotti (SACERDOTE).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Associazioni, Camorra, Corruzione, Criminalita', Cultura, Formazione, Giustizia, Istituzioni, Iv, Lavoro, Libera, Mafia, Magistratura, Pentiti, Politica, Politica, Societa'.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 10 minuti.

leggi tutto

riduci