26 SET 2000
intervista

L'opposizione della Lega Nord alla proposta di legge in materia di federalismo. La scelta del centrosinistra di candidare Francesco Rutelli alla Presidenza del Consiglio. La manifestazione organizzata dalla Lega Nord contro la decisione del sindaco di Lodi di concedere uno spazio per la costruzione di una moschea. Il Consiglio regionale della Lombardia ha revocato il finanziamento per un festival di cinema gay

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'opposizione della Lega Nord alla proposta di legge in materia di federalismo.

La scelta del centrosinistra di candidare Francesco Rutelli alla Presidenza del Consiglio.

La manifestazione organizzata dalla Lega Nord contro la decisione del sindaco di Lodi di concedere uno spazio per la costruzione di una moschea.

Il Consiglio regionale della Lombardia ha revocato il finanziamento per un festival di cinema gay.

"L'opposizione della Lega Nord alla proposta di legge in materia di federalismo. La scelta del centrosinistra di candidare Francesco Rutelli alla Presidenza del Consiglio. La
manifestazione organizzata dalla Lega Nord contro la decisione del sindaco di Lodi di concedere uno spazio per la costruzione di una moschea. Il Consiglio regionale della Lombardia ha revocato il finanziamento per un festival di cinema gay" realizzata da Roberto Iezzi con Giancarlo Pagliarini (LEGA NORD), Gustavo Selva (AN), Nando Dalla Chiesa (I DEMOCRATICI).

L'intervista è stata registrata martedì 26 settembre 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amato, Casa Delle Liberta', Centro, Cinema, Comuni, Costituzione, Discriminazione, Enti Locali, Federalismo, Finanziamenti, Governo, Islam, Lega Nord, Lodi, Lombardia, Omosessualita', Partito Radicale, Provincia, Regioni, Religione, Rutelli, Sinistra, Spettacolo.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci